we shall not be moved - francesco piu - eric bibb

We Shall Not be Moved di Francesco Piu

Redazione notizie, video

WE SHALL NOT BE MOVED - NEWS

Francesco Piu feat. Eric Bibb "We shall not be moved"

Il brano corale tra i due bluesmen, Ulrika e la famiglia allargata del chitarrista di Osilo

Esce oggi per Appaloosa Records We Shall Not be Moved di Francesco Piu con la presenza di Eric Bibb, Ulrika e la sua famiglia allargata con alcuni dei suoi sodali che lo hanno affiancato in studio e nei concerti negli anni.

“I concerti si sono fermati, ma non la voglia di fare musica” è lo slogan utilizzato per lanciare il brano, su Youtube accompagnato dal video prodotto da Antonello Sedda.

“Un brano costruito grazie ad un sapiente lavoro a distanza con molti dei musicisti che hanno affiancato il chitarrista / cantante in studio e sul palco negli ultimi anni, coordinato, mixato e masterizzato da Giuseppe Loriga. Il tutto è poi impreziosito dal featuring di Ulrika ed Eric Bibb (voce e chitarra baritona), suo mentore, pluripremiato ai Blues Music Awards e in nomination ai Grammy Awards. I due collaborano ormai dal 2012, quando Eric produsse “Ma-moo tones”, album di svolta dell’artista sardo. 

Nella traccia ci sono anche l’armonica cromatica di Davide Speranza, la batteria di Silvio Centamore e l’hammond di Max TempiaLa sezione ritmica è sostenuta da Bruno Piccinnu, bodran e daf, Paolo Succu, djembè e shakers, Gianfranco Marongiu, tambourine, dalla chitarra di Francesco Ogana e dal basso e contrabbasso di Fabrizio Leoni. Oltre ai contributi vocali di Ulrika ed Eric, i cori sono affidati alle ispirate vocalist Elisa Carta, Ilenia Romano, Denise Gueye, Rita Casiddu, alla voce di Gavino Riva e a Maurizio Fenini.

Il brano della tradizione spiritual americana, diventato un manifesto della lotta per la difesa dei diritti civili negli Usa, è musicalmente arrangiato da Francesco e rivisto nelle liriche da Eric. Ne viene riproposto il tema universale della rinascita attraverso una convivenza sociale basata sul rispetto e sulla condivisione, provando a fare di questo brano uno strumento per riavvicinarci in questi giorni di allontanamento forzato. Non a caso l’ultimo coro del brano è affidato alla dolcezza della figlioletta Emma Piu e la schermata finale del video recita:

“When we’re far from each other, Music joins our souls in an amazing hug”

"Quando siamo lontani gli uni dagli altri, la musica si unisce alle nostre anime in un meraviglioso abbraccio"

Ecco il testo e la traduzione di We Shall Not Be Moved:

We shall not

we shall not be moved

we shall not

we shall not be moved

like a tree standin’ by the water

we shall not be moved

 

Heaven is behind us

we shall not be moved 

heaven is behind us

we shall not be moved 

like a tree standin’ by the water

we shall not be moved

 

Everyone together 

we shall not be moved 

everyone together 

we shall not be moved 

like a tree standin’ by the water

we shall not be moved

 

Free from all affliction 

we shall not be moved

free from all affliction 

we shall not be moved

like a tree standin’ by the water

we shall not be moved

 

We shall not

we shall not be moved

we shall not

we shall not be moved

like a tree standin’ by the water

we shall not be moved

Noi non ci muoveremo

Noi non ci muoveremo

come un albero vicino all’acqua

non ci muoveremo

 

il cielo è tra noi

non ci muoveremo

il paradiso è tra noi

non ci muoveremo 

come un albero vicino all’acqua

non ci muoveremo

 

Tutti insieme

non ci muoveremo

tutti insieme

non ci muoveremo

come un albero vicino all’acqua

non ci fermeremo

 

Liberi da ogni sofferenza

non ci muoveremo

liberi da ogni sofferenza

non ci muoveremo

come un albero vicino all’acqua

non ci muoveremo

 

Noi

non ci muoveremo

Noi

non ci muoveremo

come un albero vicino all’acqua

non ci muoveremo

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui tuoi social e lasciaci un commento