//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Città del Peccato

(sin city)

Rise, The Defiance - Seahorse Recordings, 2017

c’è qualcosa che brucia dentro la mia fredda mano sinistra
sto perdendo ogni contatto con la pelle attorno a me stesso
dimmi dove mi trovo, non sento niente
non riesco a creare forme concrete dentro la mia mente

siamo, niente che io possa dire
siamo, niente che io possa sentire

Alcune persone ballano e alcune muoiono

l’altro lato della complessità
nasconde al suo interno un’innocente patologia tra me e mia moglie
il tempo ha fissato ogni impossibilità
per riprendere fiato,ma io non sono più qui
io sono in un altro posto

Alcune persone ballano e alcune muoiono

La mia ragazza dorme con il nemico
I tuoi colori mi mostrano quello che sento
Ho sentito una canzone provenire da una casa che brucia
verrai ucciso da quello che sta bruciando me

Sai, ho trovato
io sono il nemico
lo sai, lo sento
Io non so nulla

Mostrami come mi sento

alcune persone ballano e alcune persone muoiono
sento il reflusso, ho bisogno del mio corpo

the defiance-rise-2017-like thunder

Ti piace il nostro sito?

Non ci avvaliamo di pubblicità, banner o pop up. Vorremmo provare a farne a meno.

Quindi la nostra forza sei tu e la tua passione. Contribuisci a far crescere questo progetto.

Te ne saremo infinitamente grati, e potrai sentirti protagonista di Sa Scena Sarda quanto noi!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *