//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Prendere o lasciare

Canzoni per (r)esistere, Alberto Sanna, 2009

tu vorresti che io fossi come quello che cercavi tu
tu ora speri che io cambi e che diventi come dici tu

ma le mia anima non può cambiare
lei non può essere di un altro colore
se vuoi averla la devi accettare
adesso scegli tu
se prendere o lasciare

dici che dovrei cambiare per saltare sul treno del progresso
e dici che dovrei cambiare perché è quello il segreto del successo
ed ognuno veste nuove maschere ed ognuno si rinnova si ricicla si trasforma
sempre più schiavo della forma sempre più lontano da sè stesso
gira la giostra del potere e la solita merce ha nuovi venditori
cambia il vento in un momento e chi prima era dentro ora rimane fuori
sopra le teste della gente cambiano le regole del gioco
cambiano i nomi dei padroni, cambiano i giullari e i mangiafuoco
cambiano i colori delle bandiere, cambiano le guerre, cambiano i nemici
cambian le divise cambian le trincee, cambiano gli eroi, i vincitori e i vinti
e la gente cambia sguardo, cambia faccia, cambia pelle,
cambia fede, cambia nome, cambia vita
si la gente cambia sguardo, cambia faccia,
cambia pelle, cambia fede, cambia nome, cambia vita
ma le mia anima, no lei no, lei non può
ma le mia anima, no lei no, lei non può

ma le mia anima non può cambiare
lei non può essere di un altro colore
se vuoi averla la devi accettare
adesso scegli tu
se prendere o lasciare

canzoni per (r)esistere

Ti piace il nostro sito?

Non ci avvaliamo di pubblicità, banner o pop up. Vorremmo provare a farne a meno.

Quindi la nostra forza sei tu e la tua passione. Contribuisci a far crescere questo progetto.

Te ne saremo infinitamente grati, e potrai sentirti protagonista di Sa Scena Sarda quanto noi!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *