//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Ninna Nanna in Re

Lantias, Elena Ledda, 2018

Nuvole e vento stanotte e se ti addormenterai avrai le chiavi di tutte le porte che non hai aperto mai Se il buio ti fa paura ho un campanello per te muovilo un po’ e arriverà a farti luce un corteo di lucciole E una voce lontana canta ninna nanna si libra nell’anima una nenia gitana è una voce antica che dà pace una voce nel vento canta ninna nanna morbida, ipnotica una nenia gitana è una luce antica che da pace ..e si libra nell’anima… Non sarai solo stanotte guarda più in alto e vedrai che il cielo si farà specchio e il riflesso di noi s’incontrerà Ma se il silenzio non tace c’è un già un’orchestra per te di grilli, cicale, di foglie nel vento è un a ninna nanna in re E una voce lontana ..e si libra nell’anima… una nenia gitana che dà pace è una voce nel vento ed è morbida, ipnotica una nenia gitana è una luce antica che da pace ..e si libra nell’anima… Non pioverà questa notte e quando ti addormenterai avrai davanti tutte le strade che non hai scelto mai avrai la chiave di tutte le porte che non hai aperto mai

Ti piace il nostro sito?

Non ci avvaliamo di pubblicità, banner o pop up. Vorremmo provare a farne a meno. Quindi la nostra forza sei tu e la tua passione. Contribuisci a far crescere questo progetto. Te ne saremo infinitamente grati, e potrai sentirti protagonista di Sa Scena Sarda quanto noi!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *