fbpx

Nelle Sere d'Inverno

Moltitudine, Stefano Cossiga, 2018

Forse

Nascosta nelle tue tasche

Insieme a un’altra idea

Anche una stella c’era

Che ora non c’e’ piu’

 

Sparse

Tra le tue note forse

Insieme alle canzoni

Rimangono emozioni

Che non scordero’ mai

 

Sei li davanti

E resti in silenzio

Un giorno d’inverno

E di nostalgia

 

La’ dove i suoni

Fermano il tempo

In quel momento

Che non va piu’ via

 

…metti la sveglia un’ora indietro…

 

Forse

Impressa nelle tue mani

La linea della vita

Si perde nel domani

Che non ti prende piu’

 

Adesso

Ogni sguardo resta perso

Nelle sere d’inverno

Il giorno e’ un po’ diverso

Da come lo volevi tu

 

Che sei li davanti

E resti in silenzio

Un giorno d’inverno

E di nostalgia

 

La’ dove i suoni

Fermano il tempo

In quel momento

Che non va piu’ via

 

…metti la sveglia un’ora indietro…

Stefano Cossiga

Ti piace il nostro sito?

Non ci avvaliamo di pubblicità, banner o pop up. Vorremmo provare a farne a meno.

Quindi la nostra forza sei tu e la tua passione. Contribuisci a far crescere questo progetto.

Te ne saremo infinitamente grati, e potrai sentirti protagonista di Sa Scena Sarda quanto noi!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *