fbpx

La vita come un ponte

(life like bridge)

Rimargina, Dancæstral - Branca Studio, 2018

Fammi sentire nella mia testa tutti I mondi che ho dimenticato

Fammi vedere dietro me tutte le storie che conoscevo

Fammi sentire qualcosa di più, la realtà sembra troppo semplice

Tutto è datato e non posso gestire per molto questa caduta

 

Rit. Il mondo che ho sempre conosciuto sta cadendo a pezzi, perché ho aperto un’altra porta

La vita è un ponte

 

Fammi curare questo dolore, ancora e ancora

Non posso sentire la stessa tranquillità che tu provi

Ora la terra è piena di me

Sembra che non io non possa imparare altro

La prigione non è fatta per me

E’ dalla nascita che voglio sfuggirne

 

Rit. Il mondo che ho sempre conosciuto sta cadendo a pezzi, perché ho aperto un’altra porta

La vita è un ponte

Il mondo delle parole sacre sta cadendo nella mia testa, perché non combaciano più tra loro

La vita è un ponte

 

Bridge. Conta il tempo perduto

Il pegno da pagare sta diventando troppo alto

 

Rit. Il mondo che ho sempre conosciuto sta cadendo a pezzi, perché ho aperto un’altra porta

La vita è un ponte

Il mondo delle parole sacre sta cadendo nella mia testa, perché non combaciano più tra loro

La vita è un ponte

Ti piace il nostro sito?

Non ci avvaliamo di pubblicità, banner o pop up. Vorremmo provare a farne a meno.

Quindi la nostra forza sei tu e la tua passione. Contribuisci a far crescere questo progetto.

Te ne saremo infinitamente grati, e potrai sentirti protagonista di Sa Scena Sarda quanto noi!

Rispondi