fbpx

La ballata dei ricordi

Dopo il diluvio, Goose, 2017

Quei lontani giorni
Di vino e rose
Di fumo e chiacchiere
Li ricorderò, li ricorderò

E quei freddi inverni
Di pianti e spose
E d'albe livide
Li conserverò, li conserverò

Quei grandiosi sogni
Di ribellione
Di libri e antiche idee
Li ricorderò, li ricorderò

Negli sguardi stanchi delle persone
Che siedono sui tram
Io ti troverò, io ti troverò

Quando arriva il tempo di cambiare
Non ti stancherai di ricordare
Che ritornano

Nei destini incerti
Nei sogni infranti
Nei piani d'andar via
Ricomincerò, ricomincerò

Nelle coincidenze
Senza importanza
Nelle fatalità
Io ti cercherò, io ti cercherò

Quando arriva il tempo di cambiare
Non ti stancherai di ricordare
Che ritornano

E con occhi gonfi di pianto e amore
Di giorni e di bugie
Io camminerò, io camminerò

goose

Ti piace il nostro sito?

Non ci avvaliamo di pubblicità, banner o pop up. Vorremmo provare a farne a meno.

Quindi la nostra forza sei tu e la tua passione. Contribuisci a far crescere questo progetto.

Te ne saremo infinitamente grati, e potrai sentirti protagonista di Sa Scena Sarda quanto noi!

Rispondi