fbpx

Io me la prenderò con te

Nuovo Cantacronache vol. 4, Igor Lampis, 2018

È facile per me parlare male di

politici corrotti e categorie così

di uomini in divisa e di donne in carriera

di gente intrallazzata abbracciata a una bandiera

ma non lo farò e dico anche il perché

io me la prederò con te!

 

Con te che sei un poeta ma che sei stronzo dentro

Con te che suoni solo per il tuo tornaconto

Con te che manifesti contro l’inquinamento

ma in auto vai da solo che dopo hai appuntamento

Con te che ammazzeresti un uomo e sai perché?

Perché non pensa come te! (2 volte)

 

Con te che auguri il bene a chi non ti sta accanto

e che non offri il pane a chi invece ti sta a fianco

con te che scassi il cazzo a un vecchio pescatore

e vuoi cambiare il mondo con l’odio ed il rancore

Con te mio bel pupazzo che inneggi a vita pura

ma in testa hai solo segatura! (2 volte)

 

Con te che non c’è dubbio sei dalla parte giusta

e ciò che fanno gli altri adesso ti disgusta

così lo fai presente in ogni situazione

tu sei senz’altro meglio e ne hai la convinzione

Ma eri come loro e ti dirò di più

sei sempre stato peggio tu! (2 volte)

Ti piace il nostro sito?

Non ci avvaliamo di pubblicità, banner o pop up. Vorremmo provare a farne a meno.

Quindi la nostra forza sei tu e la tua passione. Contribuisci a far crescere questo progetto.

Te ne saremo infinitamente grati, e potrai sentirti protagonista di Sa Scena Sarda quanto noi!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *