//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Il crowdfunding in pratica

Arriva in Sardegna una due giorni di studio per imparare a redigere una campagna di crowdfunding di successo, grazie a Ginger e a Sa Scena Sarda

Il crowdfunding è uno strumento attraverso cui sfruttare le potenzialità del web per coinvolgere le persone e raccogliere i fondi necessari a realizzare progetti culturali, imprenditoriali, sportivi, sociali e civici. Con una campagna di crowdfunding imprese, associazioni, artisti, privati cittadini ed enti pubblici possono dare vita ad iniziative altrimenti destinate a restare chiuse in un cassetto, coinvolgendo una comunità e rendendola protagonista dell’iniziativa. Per avviare una campagna di crowdfunding di successo è, quindi, opportuno che il progettista studi bene le carte in suo possesso perché la sua idea catturi l'attenzione di un determinato pubblico. Ed è questo lo scopo del corso di formazione che Ginger ha voluto organizzare con Sa Scena Sarda, un sito gestito da Daniele Mei e Daniela Schirru, che vuole essere una vetrina per la musica che nasce e passa per la Sardegna, offrendo supporto e visibilità a musicisti, organizzatori di eventi ed etichette esclusivamente SARDI.  Collaborano a questa iniziativa alcuni partner, quali Associazione Culturale Singers Club, un centro di formazione e produzione musicale dedicato allo studio e alla promozione del canto, D.A. Consuling, acronimo di Daniela Auzzas, una professionista in finanza agevolata, la cui attività principale è la ricerca di fondi ed agevolazioni per la realizzazione di piani di investimento aziendali, Start up e progetti per il Settore Sociale, ed Eupuru,  uno strumento nato per permettere ai cittadini di essere attivi attraverso proposte di miglioramento della qualità della vita nella propria città. Un altro partner è il Confartigianato Imprese Sassari. Due saranno le edizioni del workshop Il crowdfunding in pratica, che farà tappa prima a Cagliari il 31 maggio dalle 16:00 alle 20:00, e poi a Sassari l’1 giugno, sempre dalle 16:00 alle 20:00. Agli incontri possono partecipare associazioni, imprese culturali e non, artisti, liberi professionisti e realtà del non mondo non profit, ai quali verranno fornite le competenze e gli strumenti fondamentali per lanciare una campagna di crowdfunding. Docente del Corso sarà Agnese Agrizzi, presidente e co-fondatrice di Ginger, che avrà il compito di fornire ai vari partecipanti nozioni relative il reward based crowdfunding, le modalità e il periodo in cui avviare il crowdfunding, quali contenuti deve possedere una determinata campagna e come si deve raccontare nei vari media. La dottoressa Agrizzi ha, inoltre, sottolineato quanto sia importante che la Sardegna ospiti queste iniziative, essendo l'isola "una regione ricca di idee e progettualità pronte a trasformarsi in realtà grazie al supporto delle persone che la abitano." Ricordando, infine, che molte utenze che hanno seguito un corso presentato da Ginger, che opera nel settore dal 2013, hanno ottenuto un successo pari o maggiore all’85%. Per maggiori informazioni sul workshop e per effettuare l’iscrizione potete cliccare su questo link,

Ti piace il nostro sito?

Non ci avvaliamo di pubblicità, banner o pop up. Vorremmo provare a farne a meno. Quindi la nostra forza sei tu e la tua passione. Contribuisci a far crescere questo progetto. Te ne saremo infinitamente grati, e potrai sentirti protagonista di Sa Scena Sarda quanto noi!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *