NEWS

Vibes & Waves

Da venerdì 28 Giugno prende il via, al Baretto di Porto Ferro, la seconda edizione del Festival rock.

Il Baretto di Porto Ferro, col patrocinio della Fondazione Banco di Sardegna, presenta la seconda edizione del Festival rock Vibes & Waves, la rassegna musicale che dall'estate scorsa  Viene ospitata in una delle spiagge più incontaminate e affascinanti della costa del sassarese.

A caratterizzare questa edizione, che inizierà venerdi 28 giugno, sarà una maggiore presenza di nomi nazionali ed europei. Dal 28 giugno fino al 23 agosto saranno ben otto gli appuntamenti che animeranno il palco del Baretto. Le linee comuni di questa edizione sono la presenza pressoché costante delle chitarre e band che puntano tutto sulla resa live.

L'altra novità di Vibes & Waves sarà lo spazio dedicato alle nuove bands locali, generalmente composte da under 20, che apriranno alcune delle serate della programmazione. Il Festival Vibes & Waves vuole essere anche un momento di confronto tra generazioni, ma soprattutto tra chi si affaccia alla scena rock live e chi ha gia percorso chilometri in giro per il mondo. 

Il 28 giugno si inizia con il garage psych dei Big Mountain County, band che fa base a Roma, ed è prossima alla pubblicazione del nuovo disco in autunno. Le loro incendiarie esibizioni stanno conquistando sempre più il pubblico italiano ed europeo. Il 6 luglio invece sarà la volta dei sassaresi Degrinpipol - prima fra due band sassaresi a fare da headliner nel Festival -, che continuano a portare in giro i brani del loro ultimo disco, “Elephants”. Tempo una settimana e sabato 13 luglio arriveranno sull'isola per la prima volta i francesi Slift, una delle band più in crescita della scena garage transalpina. Altro concerto da non perdere nel mese di luglio sarà quello degli Indianizer (sabato 20). I quattro musicisti torinesi continuano a mescolare cumbia, psichedelia e tanto altro, riuscendo sempre a trascinare il pubblico nei loro viaggi sonori. Inoltre sarà l'occasione per sentire dal vivo brani del disco in uscita il prossimo autunno.

Quella del 27 luglio sarà una serata in collaborazione con Oh! Dear Records e ben tre nomi per tre generi: l'indie lo-fi di Garda1990 (per l'occasione in full band), l'elettronica contaminata di So Beast, entrambi da Bologna, e il rock in italiano dei sassaresi Egon

Il mese di agosto si aprirà con l'altro nome internazionale della rassegna, ovvero Hombre Lobo, one man band spagnolo, che il 2 porterà sul palco del Baretto il suo trascinante garage rock scarno e ruvido. Venerdì 9 invece gli ospiti saranno i Sex Pizzul, trio fiorentino che offre una interessante formula sonora tra post punk, new wave ed altre influenze.

La chiusura della seconda edizione di Vibes & Waves sarà affidata ai Love Boat, trio di Cagliari attivo tra la fine degli anni zero e l'inizio di questo decennio, con al suo interno anche componenti dei Rippers. Due album all'attivo ed una serie di live leggendari li hanno fatti diventare un piccolo culto. Da qualche mese ricompaiono sui palchi per rarissimi concerti di reunion.

[fonte: comunicato stampa]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: