fbpx

Gioia

Dopo il diluvio, Goose, 2017

Ho il viso di un bambino
Con le sue margherite in mano

In un giorno in cui
Ho tutto l'amore per me

Mia madre sta in cucina
E mi fa cenno piano piano

Starò solo un po'
Osservo la gioia cos'è

E' la mia prima volta
Minuscola esplosione in gola

Dormire a luce spenta
E' quasi la felicità

Ho il corpo più maturo
Ed ho una sigaretta in mano

In un giorno in cui
La vita è distesa per me

Amore che in cucina
Ti stai truccando piano piano

Se ti osservo un po'
Capisco la gioia cos'è

E' la seconda volta
Minuscola esplosione in gola

Dormire insieme a te
E' un pezzo di felicità

Ed ora una bambina
Capelli come il miele e il grano

In un giorno in cui
Il sole risplende per lei

La chiamo e s'avvicina
Mi parla nell'orecchio piano

Mi sorride un po'
Capisce la gioia cos'è

La nostra prima volta
Minuscola esplosione in gola

Dormire a luce accesa
E' quasi la felicità

goose

Ti piace il nostro sito?

Non ci avvaliamo di pubblicità, banner o pop up. Vorremmo provare a farne a meno.

Quindi la nostra forza sei tu e la tua passione. Contribuisci a far crescere questo progetto.

Te ne saremo infinitamente grati, e potrai sentirti protagonista di Sa Scena Sarda quanto noi!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: