fbpx

DONATO CHERCHI - RECENSIONI

Donato Cherchi - First Recording - spotify - 2020 - Sa Scena Sarda
First Recording - Donato Cherchi

First Recording

Donato Cherchi, 2020

Recensione di Anita Ferro

Donato Cherchi nasce come rapper ed evolve come bluesman. Sarà per l’esperienza americana nel duo Don Leone, o sarà che Carbonia e il Colorado si trovano più o meno alla stessa latitudine, resta che ascoltando First Recording ci si sente immersi in una qualsiasi delle vicende polverose e gialle di paglia di Kent Haruf e della sua Holt

Se un pezzo funziona solo chitarra e voce, allora funziona sempre. Senza dogma alcuno, si potrebbe azzardare che forse anche il Bruce Springsteen di Nebraska la pensi così. E Nebraska, non solo per il panorama a stelle e strisce che fa da culla al genere, ma soprattutto per la ricerca intimista e l’urgenza del canto del Boss, appare proprio come un (il?) grande testimone raccolto da Donato. Il primo disco da solista dell’artista sulcitano, fatto di pochi accordi che esaltano una voce potente e ruvida e un tono malinconico che trasuda speranza, potrebbe essere sintesi o espressione di una locuzione: “L’autenticità della nudità”. Superate le frontiere delle sue origini geografiche, quello che arriva è un folk/blues sincero e umile, che si radica in territori lontanissimi dalla sua tradizione, nella comunanza del bisogno – antico e tutto umano – di raccontare i turbamenti e dare un senso al dolore. Le storie semplici e meste contenute nei brani creano una dimensione introspettiva e riflessiva, sembrano voler essere un talismano per esorcizzare lo smarrimento e l’incertezza. Con un filo d’erba tra le labbra e come dice lo stesso Cherchi –  Walk by my boots | Try to smile with my face | And love, who loves you | in a world full of hate – ci si accorge di essere già sulla strada che conduce verso casa.

spotify icon
donato cherchi - first recording - 2020 - ep - sa scena sarda

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui tuoi social e lasciaci un commento

Aiutaci nella nostra avventura con una piccola donazione (trovi il pulsante nel footer qua sotto) Grazie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: