fbpx
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Musica al Polo | Enfant prodige _ l’oboe virtuoso

Luglio 28 alle 21:30

10€

Musica al Polo | Enfant prodige _ l'oboe virtuoso

28 luglio

ENFANT PRODIGE, L’OBOE VIRTUOSO
ALDO CESARACCIO oboe
MAURO MASALA pianoforte
JOHANNES BRAHMS Intermezzo n. 1 op. 117
JOHANNES BRAHMS Intermezzo n. 2 op. 117
CHARLES COLIN Solo de concours n. 3 op. 40
ALBERTO CESARACCIO Ragtime blu
THEODORE LALLIET Souvenir de Berlin op. 19
CAMILLE SAINT-SAËNS Sonata op. 166
ROBERTSCHUMANN Stücke im Volkston op. 102

CARLO CESARACCIO ha iniziato gli studi di oboe, all’età di 9 anni, nell’aprile 2015, sotto la guida del padre Alberto, debuttando a dicembre dello stesso anno. È vincitore (1° Premio) di numerosi concorsi: 9° Concorso Nazionale Musicale “Città di Campagnano” (100/100), Concorso Internazionale 2016 di Povoletto (UD) (98,10/100), XXIX Concorso Internazionale “Giovani Talenti” di San Bartolomeo al Mare (IM) (96/100), Premio Crescendo 2017 di Firenze (100/100) e Premio Speciale AGIMUS Livorno, Concorso Internazionale per Giovani Oboisti “Luca Figaroli” di Adrara San Martino (BG), Concorso “Prime Note” 2018 di Alghero (100/100), Concorso Internazionale di Oboe “Samnium” 2019 di Benevento (97/100). Vincitore della Selezione Giovani Concertisti Accademia Musicale Praeneste 2016. Ha all’attivo concerti solistici per oboe e orchestra in Sardegna, Sicilia, Emilia Romagna, Lombardia, Molise e Puglia, recitals per oboe e pianoforte in Liguria, Piemonte e Toscana. Si è esibito da solista con prestigiosi ensemble: con “I Musici di Parma” suonando il Concerto per oboe e orchestra di Vincenzo Bellini, con l’Orchestra Ellipsis (Concerti di Vivaldi, Bach, Marcello, Bellini), con la “Camerata Polifonica Siciliana” suonando il Doppio Concerto di J.S. Bach, con Le Cameriste Ambrosiane e altre compagini (Concerti di Vivaldi, Bach, Marcello, Bellini). All’estero con concerti in Montenegro (Festival Dani Muzike), Germania e Austria (Muth Halle di Vienna). Ha frequentato Masterclasses con i M° Paolo Grazia, Roy Carter, Rossana Calvi, Jurij Likin, Jèrome Guichard, Francesco Di Rosa e Hansjörg Schellenberger. È stato selezionato dal 2018 come studente effettivo della masterclass tenuta a Salsomaggiore Terme dal M° Christoph Hartmann. Frequenta dal 2016, al Conservatorio di Sassari, il Corso di Pianoforte Principale nella classe del M° Francesco Mirabella. In seguito alle sue performance quale concorrente al concorso internazionale Concertino Praga, organizzato da Radio Praga, si è già guadagnato, in attesa della finale, una menzione d’onore e l’invito a partecipare al South Bohemia Festival, nel settembre 2020. Nell’agosto 2020 è stato invitato a tenere due concerti nel Festival d'Entrecasteaux, nella Francia meridionale.

MAURO MASALA ha studiato pianoforte e composizione al Conservatorio di Musica di Sassari e contemporaneamente sotto la guida di Massimo Pradella a Roma. A 18 anni si è diplomato in pianoforte col massimo dei voti iniziando la carriera concertistica. Si è perfezionato con Arlette Eggmann-Giangrandi. Nel 1995 si è diplomato, sotto la guida di L. Pelosi, in Musica Corale e Direzione di Coro al Conservatorio di Musica “F. Morlacchi” di Perugia. Ha vinto numerosi concorsi pianistici e effettuato registrazioni per la Radio Vaticana. Ha registrato per la “Nuova Era” un CD su l'opera pianistica di SATIE, successivamente l’opera pianistica “l’Art de Varier” (tema con 57 variazioni) di REJCHA per la casa discografica Dynamic in prima mondiale, ottenendo un lusinghiero successo di critica e l'inserimento nel catalogo discografico americano OPUS. Nel 2008 si è di diplomato in Direzione d’Orchestra presso l’Accademia di Roma (AIDA) con M. Pradella. È docente al Conservatorio di Sassari.


Gli spettacoli dell'Associazione Culturale Ellipsis sono riservati esclusivamente agli abbonati alla rassegna "I concerti di primavera" 2020

Luogo

POLO Tecnico Statale
Via Monte Grappa, 2
Sassari, Sassari 07100 Italia
+ Google Maps
Telefono:
079 210312
Sito web:
http://www.iisdevilla.edu.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: