//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Sotto il cappello

(behind the hat – SRV)

Bad Blues Quarter, 2017

Le sue lunghe dita possono essere forti o accarezzare con dolcezza,

La sua mano senza sosta

Il suo corpo seguiva ogni movimento con sensualità,

Le labbra sono sigillate quando la passione incombe

Le vene si gonfiavano e pulsavano e il suo viso sudava

Gli occhi sono chiusi nascosti sotto il capello,

Ma puoi sentirlo allontanarsi

Batte il piede sul pavimento senza dimenticare un colpo

Una piuma sul suo mento

Stringe la barra e fa urlare il suo tesoro

La sua bocca urla di piacere

Può scendere così in basso, graffiando forte quando la rabbia incombe

Sussurra dolcemente quando sente i brividi,

Quando il blues dà emozione

Abbraccia, penetra, accarezza,

Scuote finché lei non gode

Abbraccia, penetra, accarezza,

Scuote finché lei non gode

Puoi sentire il suo dolore

Può colpirti come pioggia

Puoi sentire il suo dolore

Può colpirti come pioggia

Non importa quanti ne incontrerai

Lo sai, nessuno potrà mai competere!

Ti piace il nostro sito?

Non ci avvaliamo di pubblicità, banner o pop up. Vorremmo provare a farne a meno.

Quindi la nostra forza sei tu e la tua passione. Contribuisci a far crescere questo progetto.

Te ne saremo infinitamente grati, e potrai sentirti protagonista di Sa Scena Sarda quanto noi!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: